Le Tigre Monte-Carlo, rencontre avec Elodie Garamond et Danielle Garcelon
Sentirsi bene
Incontri con

Incontro con Danièle Garcelon e Élodie Garamond: Mens sana in corpore sano !

Che c'è di nuovo al Monte-Carlo Beach ? Una marea di cose, come ogni anno, ma soprattutto l'arrivo della tanto attesa oasi di benessere dedicata alle pratiche psico-corporali dolci. Il club Le Tigre Monte-Carlo propone trattamenti e yoga all'aria aperta. L'ideale per riconnettersi con se stessi e con gli elementi. Incontro con la creatrice del concept, Élodie Garamond, e con Danièle Garcelon, direttrice del Monte-Carlo Beach, entusiasta di poter offrire questa nuova pepita ai suoi ospiti.

Le Tigre Monte-Carlo s'insedia al Monte-Carlo Beach: c'era da aspettarselo ? 

Élodie Garamond : Le Tigre è uno stato mentale. Si tratta di centri benessere nei quali viene proposta un'ampia gamma di pratiche psico-corporali, che consentono alle persone di riconnettersi con se stesse. Tutto ciò include il pilates, le arti energetiche come il tai chi, il qi gōng, la meditazione, la sofrologia, lo yoga nidra. E quindi la risposta è sì, era ovvio dar vita a Le Tigre Monte-Carlo. C'è stato un immediato entusiasmo reciproco, e condividiamo valori comuni.

Danièle Garcelon : Il rispetto della persona, degli altri, dell'ambiente: prendersi cura di sé significa prendersi cura degli altri e dell'universo in cui evolviamo. Con la sua ampia gamma di attività, il Monte-Carlo Beach offre un'esperienza unica in seno a un Resort d'eccezione. Un piccolo paradiso all'aria aperta in riva al mare, in mezzo a una pineta e a due passi dal centro città. Le Tigre Monte-Carlo non poteva trovare sede migliore. Inoltre corrisponde concretamente alle richieste della nostra clientela.

Le Tigre Monte-Carlo, rencontre avec Elodie Garamond et Danielle Garcelon

Élodie, qual è il suo primo ricordo del Monte-Carlo Beach ?

E.G : Rammento di essere salita sulla terrazza della Vigie e di essermi accomodata in pieno sole. In questo ambiente si è completamente connessi, e nello yoga si lavora molto sulla connessione con gli elementi. A tale proposito, al Monte-Carlo Beach c'è tutto quel che serve: il minerale, il vegetale, l'acquatico, il solare. Sarà molto interessante poter proporre pratiche di yoga assai approfondite in un ambiente che accelera la connessione con se stessi e con gli elementi. L'effetto sull'organismo sarà necessariamente diverso.

 

È questa la ragion d'essere delle capsule Le Tigre negli hotel ?

E.G : Sì, ormai lo yoga è sufficientemente entrato a far parte della vita delle persone perché abbiano voglia di continuare la loro pratica anche durante i viaggi. È qualcosa che da dipendenza: è un'arte di vivere. Quelli che praticano non vogliono più semplicemente un corso qualsiasi di yoga. Vogliono del vinyasa yoga, dell'hatha yoga...

Le Tigre Monte-Carlo, rencontre avec Elodie Garamond et Danielle Garcelon

Come adattarsi alla varietà delle richieste in tema di yoga ?

E.G : Disponiamo di un'offerta talmente ricca che ci consente di soddisfare tutti quanti. Un debuttante non ha le stesse aspettative e gli stessi bisogni d'inquadramento di una persona che può vantare 10 anni di pratica. Inoltre sappiamo anche adattare le diverse pratiche. Oggi ci sono tanti tipi di yoga quante sono le varietà di danza! Yoga meditativo o ristorativo, pratiche più dinamiche: tutto è possibile. Ci si adatta ai ritmi e alle necessità: c'è chi ha bisogno di lasciarsi andare, chi di sonno, chi di relax e chi d'energia. Ogni istruttore è attentamente selezionato da Le Tigre. Sappiamo adattarci agli ambienti, alle ore d'insolazione, ai venti.

 

Potrebbe dirci qualcosa di più sui ritiri wellness ?

E.G : Si tratta di parentesi di qualche giorno nel corso delle quali invitiamo le persone a intraprendere uno stato mentale di « ritiro dai sensi ». È un concetto che in sanscrito viene tradizionalmente chiamato pratihara: consiste nel creare una bolla spazio-temporale, essere in grado di concedersi una pausa sulla base di un programma appositamente predisposto, del cibo adeguato, dei corsi, delle camminate e dei trattamenti. Si tratta di concept che funzionano molto bene, perché le persone generalmente hanno bisogno di dedicare un po' di tempo a se stesse, e spesso prendono parte ai ritiri da sole. Gli proponiamo programmi molto ricchi, gli stiamo vicini, li facciamo sentire protetti, in un bozzolo…

Le Tigre Monte-Carlo, rencontre avec Elodie Garamond et Danielle Garcelon

Dunque qualcosa d'ideale per il Monte-Carlo Beach ?

 

D.G : Sì, spesso i clienti arrivano qui stressati, e nel giro di una mezz'ora, la magia fa il suo corso. Si trovano in un luogo propizio al relax. Le Tigre Monte-Carlo va decisamente in questa direzione.

E.G : Lo yoga è una delle rare discipline in cui non c'è competizione, non ci sono esami e non ci sono livelli da raggiungere. La sola qualità necessaria è di saper respirare. Nel corso degli ultimi 6 anni abbiamo elaborato una pratica pedagogica, e spiegato ai partecipanti che si tratta di un'arte di vivere, non di una pratica fisica volta a poter pubblicare su Instagram la nostra immagine mentre facciamo una spaccata!

Le Tigre Monte-Carlo, rencontre avec Elodie Garamond et Danielle Garcelon
Le Tigre Monte-Carlo, rencontre avec Elodie Garamond et Danielle Garcelon

La playlist Monte-Carlo Beach X Le Tigre Monte-Carlo

Se il Monte-Carlo Beach fosse una pratica di yoga… « La pratica della kundalini. Lo yoga dell'energia. Nel nostro corpo sono presenti dei canali energetici, e lungo la colonna vertebrale troviamo sette chakra. Nel linguaggio immaginifico degli yogi, l'energia kundalini sarebbe come un serpente annidato alla base della colonna vertebrale, che risalendola aprirebbe i sette chakra uno a uno. Sono degli esercizi molto energetici, in cui trovano posto canti e respirazioni molto potenti, che liberano le emozioni, la gioia e le lacrime ». 

Per preparare il proprio ritiro wellness, si legge… « I quattro accordi, un libro di saggezza tolteca, che non è né un libro di yoga né un libro di meditazione. Si tratta di psicologia positiva. È un libro-culto, scritto da Don Miguel Ruiz, che consente di stabilire i quattro pilastri della propria vita ».

Una musica di sottofondo per praticare lo yoga al Monte-Carlo Beach… « Lo sciacquio delle onde che arrivano sulla spiaggia, il canto di un uccello, un bambino che ride a crepapelle. La vita, semplicemente. Perché l'essenza del Monte-Carlo Beach è l'amore ».

Le Tigre Monte-Carlo, rencontre avec Elodie Garamond et Danielle Garcelon
Le Tigre Monte-Carlo, rencontre avec Elodie Garamond et Danielle Garcelon
Le Tigre Monte-Carlo, rencontre avec Elodie Garamond et Danielle Garcelon
Le Tigre Monte-Carlo, rencontre avec Elodie Garamond et Danielle Garcelon
Potreste anche voler leggere…