Prenotate
Da 55€ per persona
Informazioni
Contattateci
+377 98 06 41 59

Monte-Carlo Jazz Festival

Vincent Peirani - Living Being - "Night Walker"

Vincent Peirani - Living Being - "Night Walker"

Un concerto da non mancare il 24 novembre all'Opera Garnier Monte-Carlo con the Amazing Keystone Big Band e Vincent Peirani come prima parte. 

Venite ad incontrare gli invitati speciali di questa serata: Biréli Lagrène, Mathias Levy, Marian Badoi, Roky Gresset

Informazioni
  • Data: 24 novembre 2018
  • Sala del concerto: Opera Garnier Monte-Carlo
  • Vincent Peirani in prima parte di: " The Amazing Keystone"
  • Tipo di concerto: Seduto e numerato
  • Apertura delle porte: 20:00
  • Inizio del concerto: 20:30
  • Dress code : Abbigliamento corretto
  • Età minima: 7 anni
  • Mail: ticketoffice@sbm.mc

Prima parte: Vincent Peirani - Living Being  "NightWalker"

Nato nel 1980 a Nizza, Vincent Peirani è un fisarmonicista jazz. Ma si trova altrettanto a suo agio nella musicalità blues come nella world music, nella classica come nella canzone francese, nel rock come nel pop. « Night Walker», Il suo formidabile ultimo album lo dimostra con fantastiche cover dei Led Zeppelin e un suono incomparabile in cui confluiscono tutti gli stili.

 

Registrato a Bruxelles nel marzo 2017 in quattro giorni soltanto, Night Walker presenta un quintetto (il Living Being II) ancora più potente, e ancora più radicale nella canalizzazione della sua energia. La combinazione degli strumenti è unica. Nei Living Being, tutti gli strumenti melodici sono posti sullo stesso piano : il Fender Rhodes di Tony Paeleman, talvolta ruggente, talaltra aereo, il sax soprano limpido di Émile Parisien - che questa volta l’ha preferito al sax tenore - e beninteso la meravigliosa fisarmonica dalle multiple sfaccettature del leader che, contrariamente all’album precedente, non è praticamente mai messa in primo piano.

 

L’arte di Vincent Peirani è la sua ritmica e il suo modo di aggiungere strati su strati a ogni pezzo come soltanto un esercito di tastiere potrebbe fare. Melanconia della canzone, maestosità della classica, potenza pura del rock… Peirani riunisce tutto ciò con virtuosismo in « Kashmir to Heaven », pezzo guida dell’album, che fa riferimento alle celebri composizioni dei Led Zeppelin. Della "Chamber Rock Music" da scoprire dal vivo, il 24 novembre prossimo sulla scena dell’Opéra Garnier Monte-Carlo, in occasione del Monte-Carlo Jazz Festival.

 

The Amazing Keystone Big Band

Creata nel 2010, la ribollente Amazing Keystone Big Band esprime nel contempo la mentalità, l’anima delle grandi formazioni dell’epoca in cui regnava lo swing, e l’inventiva, l’apertura, l’insolente virtuosismo del jazz d’oggi. Partner sin dall’epoca del conservatorio, il pianista Fred Nardin, il sassofonista Jon Boutellier, il trombonista Bastien Ballaz e il trombettista David Enhco assicurano la direzione e gli arrangiamenti dell’orchestra.

 

I diciassette musicisti che scalpitano dietro i leggii di questa turbolenta macchina da jazz non si accontentano di rendere omaggio, con classe, a Count Basie, Duke Ellington o Thad Jones. Ritengono soprattutto che quest’orchestra di amici rigorosamente selezionati gli permette di sperimentare idee nuove, sempre rivisitando le perle di un repertorio inaffondabile. The Amazing Keystone Big Band perpetua questa musica ondulatoria dando libero corso alla creatività dei suoi musicisti. Dopo il successo del loro adattamento delle opere di Sergej Prokofiev (Pierino e il Lupo... E il Jazz !) e di Camille Saint-Saens (Il Carnevale Jazz degli Animali), i 17 musicisti della The Amazing Keystone Big Band, continuano la loro avventura con un progetto centrato sulla personalità leggendaria di Django Reinhardt.

 

In Django E X T E N D E D, interpretano a loro modo i più grandi successi del celebre chitarrista manouche. Potrete ritrovare i suoi più celebri « successi » (Nuages, Minor Swing, Manoir de mes Rêves, Tears o ancora Djangology), ma anche composizioni meno conosciute al grande pubblico, come Anouman, Flèche d’Or, Troublant Boléro e l’enigmatico pezzo Rythme Futur. Sarà decisamente una serata swing !

Settimana di New Orleans all'Hôtel Hermitage Monte-Carlo

New Orleans s'invita all'Hôtel Hermitage Monte-Carlo dal 19 al 25 novembre, in occasione del Trecentenario di New Orleans !

SCOPRIRE