kyle-eastwood

Monte-Carlo Jazz Festival

Kyle Eastwood

Kyle Eastwood
Venerdì 27 novembre 2020

Kyle Eastwood presenterà Cinematic accompagnato dal suo caro amico Hugh Coltman all'Opéra Garnier Monte-Carlo durante un concerto indimenticabile! Incontra Hailey Tuck per la prima parte del concerto!

Informazioni
  • Data: 27 novembre 2020
  • Sala del concerto: Opera Garnier Monte-Carlo
  • Tipo di concerto: Seduto e numerato
  • Apertura al pubblico: ore 20
  • Inizio del concerto: ore 20:30
  • Dress code: Abbigliamento corretto - Giacca obbligatoria
  • Età minima: 7 anni
  • E-Mail: [email protected]
  • Sito ufficiale: www.kyleeastwood.com

Con un nome che suona familiare alle nostre orecchie, è ovvio che i primi passi di Kyle siano stati tentare all'ombra del padre e, quindi, dei film. Sebbene Clint Eastwood abbia sempre incoraggiato i suoi figli ad abbracciare la sua carriera, suo figlio maggiore ha scelto molto rapidamente la strada del jazz.

Con più di 10 album al suo attivo, Kyle Eastwood naviga a fianco del grande schermo componendo diverse canzoni per suo padre ("Mystic River", "Million Dollar Baby" o "Letters From Iwo Jima"). Contrabbassista e bassista, il musicista sollecita un'abituato del Monte-Carlo Jazz Festival: Hugh Coltman, che presta la sua voce sulla colonna sonora di Gran Torino, composta dagli Eastwood, padre e figlio. Coltman sarà anche invitato a condividere il palco della Salle des Etoiles durante il concerto.

Kyle Eastwood ha sottoscritto la frase di Marcel Proust "Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi paesaggi ma nell'avere nuovi occhi". Attraverso il suo approccio umile e rispettoso a questa musica, conosciuta al maggior numero, aggiorna opere originali che sono diventate, nel tempo, dei classici e ci faranno viaggiare per una serata ...

1a Parte: Hailey Tuck Coquette

Arrivata a Parigi all'età di 18 anni, Hailey ha iniziato la sua carriera grazie ad una communità di artisti che, come lei, ammirano Josephine Baker, Louise Brooks e Blossom Dearie. Grazie all'incontro inaspettato di una contessa che le apre le porte dell'aristocrazia, Hailey Tuck esprime le sue doti di cantante ai balli costumati dei palazzi veneziani.

Supportata dalle recensioni positive delle riviste Nylon, People Magazine e Marie Claire, e grazie ai programmi televisivi in ​​cui si esibisce al fianco di Björk, The Breeders, Diva Mahal o Jools Holland, la missione di Tuck è di rovesciare i codici del jazz .

Coquette, trascrive il suo amore per il lato oscuro del jazz che tinge con accenti di folk dream pop, preservando la sua abile arte di raccontare storie giocose e divertenti. Questa fantastica ricetta porta il pubblico ad immergersi in una nuova forza creativa, potente e matura.

La incontreremo per la prima volta a Monaco per chiudere questa edizione 2020.

#mymontecarlo
 

PROGRAMMA FEDELTÀ

Approfittate di un accompagnamento su misura e di numerosi servizi esclusivi in ognuno degli universi del resort con il programme fedelta My Monte-Carlo !

VOGLIO VANTAGGI ESCLUSIVI

Continuate l'esperienza Monte-Carlo