Buddha-Bar Monte-Carlo

A seguito della decisione del Governo di Monaco, Il ristorante è chiuso.

Quando l'Asia incontra l'Occidente nel più lounge dei ristoranti di Monaco
  • Servizio posteggiatore
  • Terrazza
  • Shisha
  • Lounge
  • DJ
  • Cucina asiatica

Entrare al Buddha Bar significa avventurarsi in un viaggio verso il lontano Oriente. Tinte calde e atmosfera lounge...Il luogo propizio al relax e al divertimento. Pietanze thai e giapponesi sono al posto d'onore in una carta che miscela tutte le sfumature della cucina asiatica.

 

Una cornice mozzafiato... Il soffitto a sette metri d'altezza, una miscela di legni pregiati, cornici, stucchi e dorature. E un ospite d'eccezione: un gigantesco Buddha giunto direttamente dall'Asia. Due terrazze a cielo aperto completano la cornice fiabesca. C'è di che approfittare per le vostre serate estive!

 

Un ristorante dai sapori esotici. Sashimi, maki, sushi e altro ancora... Tesori asiatici provenienti dalla Cina, dal Giappone, dalla Tailandia e dall'Asia sud-orientale, da degustare accompagnati da un saké o da un cocktail della casa. Qui lo chef Eric Guillemaud e la sua brigata inventano e miscelano le delicatezze dell'Asia all'eccellenza della cucina francese.

 

Un po' di storia… Il Buddha Bar è collocato dove, agli inizi del secolo passato, sorgeva l'antico Cabaret di Monte-Carlo, una sala spettacoli nel cuore stesso del Casino de Monte-Carlo.

Chef Eric Guillemaud

Nato a Monaco nel 1978, questo «enfant du pays» scopre ben presto la cucina, che diventa la sua grande passione. Eric Guillemaud si diploma al liceo alberghiero di Monaco, e con il Mediterraneo nell’anima, si dedica eminentemente a una cucina del sud, originale e ricca di colori.
 
Eric si forma in seno al gruppo Monte-Carlo SBM: inizialmente grazie alla gran scuola di cucina tradizionale dell’Hôtel de Paris, per poi far conoscenza con la cucina dietetica dell’Hirondelle, ristorante delle Thermes Marins de Monte-Carlo.
 
Completa quindi la sua esperienza in due alberghi di lusso: il Grand Hôtel Park 5 stelle di Gstaad, celebre per la sua gastronomia raffinata, e quindi il Résidence de la Pinède (2 stelle sulla Guide Michelin), prestigiosa meta turistica esotica.
Sempre innamorato della sua regione, e desideroso di condividere l’ormai ricca esperienza, Eric torna a Monaco per dimostrare tutto il suo talento allo Sporting Monte-Carlo e nei ristoranti del Casino de Monte-Carlo.
 
All’apertura del Buddha-Bar Monte-Carlo gli vengono affidate le cucine del ristorante, ed è qui che rivela appieno la sua personalità culinaria. L’obiettivo di Eric Guillemaud consiste nel rivisitare costantemente la “Nouvelle Cuisine”, con passione e spirito innovativo, quel che serve per deliziare tanto le papille quanto gli occhi!

Scoprite le nostre carte
Cina, Giappone, Tailandia, Sud-est asiatico... Lo chef Éric Guillemaud mescola a piacimento sapori d'Asia ed eccellenza francese.

IMPORTANTE

A partire dalle 11 gennaio, i ristoranti saranno chiusi la sera. Il Governo del Principato limita l'accesso ai suoi ristoranti soltanto alle persone che possono comprovare la loro residenza, o una prenotazione in uno stabilimento monegasco, o ancora un posto di lavoro a Monaco. Le prenotazioni sono obbligatorie.

Consultate l’insieme dei gesti barriera e delle misure di prevenzione istituite nel nostri stabilimenti.

PROGRAMMA FEDELTÀ

Approfittate di un accompagnamento su misura e di numerosi servizi esclusivi in ognuno degli universi del resort con il programme fedelta My Monte-Carlo !

VOGLIO VANTAGGI ESCLUSIVI

Continuate l'esperienza Monte-Carlo