Monte-Carlo Jazz Festival

Ibrahim Maalouf

Ibrahim Maalouf
Sabato 28 novembre 2020

Per concludere questa 15a edizione, Ibrahim Maalouf presenterà 40 Melodies all'Opéra Garnier Monte-Carlo durante un concerto indimenticabile!

Informazioni
  • Data: 28 novembre 2020
  • Sala del concerto: Opera Garnier Monte-Carlo
  • Tipo di concerto: Seduto e numerato
  • Apertura al pubblico: ore 20
  • Inizio del concerto: ore 20:30
  • Dress code: Abbigliamento corretto - Giacca obbligatoria
  • Età minima: 7 anni
  • E-Mail: [email protected]
  • Sito ufficiale: www.ibrahimmaalouf.com

“Ho iniziato ad esibirmi in concerto all'età di 8 anni e mezzo. Mio padre mi ha portato con lui in tutto il mondo a suonare le più belle melodie della musica barocca e improvvisazioni di musica araba in duetti.

Più di 30 anni dopo, mi rendo conto che la mia cultura musicale è un sapiente mix tra queste magnifiche melodie che ho suonato senza conoscere veramente la storia o l'origine, le improvvisazioni di mio padre che ho cercato di copiare, e il musica di quel periodo che ascoltavo alla radio.

I miei 11 album sono stati ispirati da queste diverse culture in una sorta di vortice musicale più o meno identificabile che alla fine è apprezzato oggi da un pubblico sempre più fedele.

Questo dodicesimo album in studio è sicuramente il più raffinato di tutti e quello che assomiglia di più a questi duetti della mia infanzia.

Oltre due ore e mezza di intimità, dove offro 40 delle melodie più suggestive delle mie composizioni, in cui ho infilato qualche cover e aggiunto 3 nuove canzoni.

Con questo album in duo vado dritto all'essenziale, che mi ha guidato e ispirato per tanto tempo: la melodia e la tromba.

Sono stato spesso criticato per aver messo il mio strumento in secondo piano per fare spazio agli altri, agli strumentisti intorno a me, dando la priorità ad arrangiamenti complessi e impegnativi.

Fin da bambino, sento spesso questo pubblico così benevolo con me dirmi che il mio suono di tromba e le mie melodie le toccano, anche se spesso sono stato abbastanza cauto a scavare in questa direzione, forse per paura di cadere in una sorta di agio.

Il paradosso è che amo questo strumento e amo soprattutto le melodie.

Con il mio fedele compagno di viaggio, il chitarrista François Delporte, abbiamo fatto delle scelte tra tutte queste melodie che mi hanno fatto viaggiare per più di 20 anni optando per il modo più semplice per rivisitarle: una chitarra, una tromba e 40 melodie. , per festeggiare il mio quarantesimo compleanno ”.

Ibrahim Maalouf

Dopo un concerto sold out con ospiti d'eccezione sul palco dell'Opéra Garnier Monte-Carlo in occasione della sua visita lo scorso autunno, Ibrahim Maalouf tornerà a chiudere la quindicesima edizione del Monte-Carlo Jazz Festival.

Continuate l'esperienza Monte-Carlo

#mymontecarlo
 
Casino de Monte-Carlo - Façade de jour

My Monte-Carlo

Un universo di benefici e servizi