Un lusso sempre più green

Go Sustainable !

Impegnato da oltre 10 anni in un’iniziativa ambientale e societaria volontaria e promotrice di un lusso sempre più green, il Gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer lancia alla sua terza Carta Ambientale  per lo Sviluppo Sostenibile nel 2018: Go Sustainable!

I salariati del Gruppo e i loro «Green Teams» si mobilitano quindi quotidianamente per sviluppare, con voi, pratiche più rispettose dell’ambiente. Tra gli impegni di cui siete chiamati a preoccupare maggiormente :

  • Una gestione sobria e responsabile delle risorse 
  • Una vera politica di riciclaggio per limitare gli sprechi
  • Un'offerta di restaurazione sotto il segno della natura e del ben essere
  • Il rispetto e la preservazione del patrimonio naturale e della biodiversità
     

L’acqua e l’energia nel cuore dell’impegno di un grande  Resort di lusso

In pochi anni, gli stabilimenti del Gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer hanno ridotto significativamente il loro consumo d’acqua e di energia. A titolo d’esempio, il Monte-Carlo Bay Hotel & Resort ha ridotto i suoi consumi energetici del 30 % in soltanto otto anni! Il Gruppo  Si distingue inoltre per l’acquisto di energia pulita (100% dell’elettricità è sottoposta a contratto Origina Rinnovabile Certificata) e i suoi consumi di gas sono compensati. Inoltre, il consumo d’acqua e diminuito del 43% in 10 anni.

Quando i rifiuti diventano una risorsa

Il Gruppo ha intrapreso un’importante politica di riciclaggio e di valorizzazione dei rifiuti, con 10 raccolte specifiche differenziate. Tra i risultati di queste raccolte per l’anno 2017/2018:

  • 491 tonnellate di vetro
  • 49,3 tonnellate di carta
  • 9,4 tonnellate di imballaggi domestici
  • 33.475  litri di oli alimentari valorizzati
  • 545 kg di batterie usate recuperate
  • 6 m3  di rifiuti elettronici ed elettrici (DEEE)

E poiché la lotta allo spreco alimentare riguarda tutti quanti, il Gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer ha adottato il «Gourmet Box » una versione personalizzata della « Petite Boite Monégasqu» inizialmente lanciata dalla municipalità di Monaco, per riportare a casa parte del proprio pasto, dopo il proprio pranzo o cena. Una maniera semplice di far entrare il « doggy bag » nelle abitudini della clientela !

 

Il benessere nel piatto

Lo sviluppo sostenibile si impone anche nelle cucine delle Resort, grazie a degli chef promotori di una cucina sana e autentica, a partire da prodotti freschi, locali e di stagione. Tutti gli allergeni sono peraltro indicati specificamente sui nostri menu.

Il Gruppo è precursore in termini di gastronomia Bio, con il ristorante stellato Elsa dell’Hôtel Monte-Carlo Beach, certificato Ecocert dal 2013 quale 100% ristorante biologico, unico per il suo livello gastronomico. Il Monte-Carlo Bay Hotel & Resort dispone egualmente del suo proprio orto biologico, in stretta collaborazione con la start-up Terre de Monaco, creatrice di orti biologici urbani.

Infine, l’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, le Thermes Marins Monte-Carlo e il loro ristorante L’Hirondelle, così come il Monte-Carlo Bay Hotel & Resort, hanno firmato la carta Mr. Goodfish,  per il rispetto delle risorse marine e la valorizzazione del pescato proveniente dalla pesca sostenibile.

La tutela della biodiversità, una priorità per tutti.

Gli spazi verdi  valorizzano la flora mediterranea, dall’Area Marina Protetta del Larvotto, gestita dalla Association Monégasque pour la Protection de la Nature, passando per la sua pineta… Il Gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer beneficia tutt’intorno a sé di un patrimonio naturale eccezionale, da rispettare e proteggere. Gli spazi verdi sono curati senza pesticidi e comprendono tra l’altro diversi alberi centenari in seno al « Percorso degli alberi monegaschi» (vedi (https://www.visitmonaco.com/fr/parcours-et-balades/22134/le-parcours-des-arbres-patrimoniaux).

L’impegno di Monte-Carlo Société des Bains de Mer è riconosciuto da diversi anni e ha dato adito all’ottenimento di certificazioni ambiziose. 3 dei nostri stabilimenti sono così stati certificati Green Globe,  una certificazione riconosciuta internazionalmente e concepita per l’industria dei viaggi del turismo di lusso: il Monte-Carlo Bay Hotel & Resort e il Monte-Carlo Beach hanno ottenuto il Gold Standard per il quinto anno consecutivo, mentre le Thermes Marins Monte-Carlo per il terzo anno consecutivo. L’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, l’Hôtel de Paris Monte-Carlo, il Café de Paris Monte-Carlo, il Buddha Bar o lo Sporting d’Eté si stanno attualmente mobilitando per ottenere questa prestigiosa certificazione nel giro di due anni.

Oltre alle certificazioni e alla mobilitazione dei suoi collaboratori, gli impegni del Gruppo nell’ambito della sua Carta Ambientale 2018-2021 riguardano egualmente la sensibilizzazione dei clienti e dei partner, gli acquisti responsabili, la mobilità pulita e la riduzione dei gas a effetto serra (GES). In quest’ambito, aderiamo completamente alla politica globale del Principato di Monaco, che intende ridurre le sue emissioni di gas a effetto serra del 50% entro il 2030, rispetto al  quantitativo del 1990, e ottenere la neutralità carbonica intorno al 2050.