Le One Monte-Carlo
Being amazed
Tips & Tops

Le 7 meraviglie dell'One Monte-Carlo

A Monaco soffia un vento di novità… L'inizio dell'anno vede nascere One Monte-Carlo, un nuovo quartiere annidato tra l’Hôtel Hermitage Monte-Carlo e la Place du Casino. Shopping, cultura, centro conferenze, edilizia di lusso: il meglio di ogni universo per un'esperienza completa e totalmente esclusiva. In questi circa 60.000 m² troverete…

 

 

#1 I più grandi nomi della moda e della gioielleria

Prada, Dior, Louis Vuitton, Gucci, Valentino, Hermès… Solo per citarne qualcuno ! Alta moda, accessori, ma anche saloni hair spa e benessere : le più grandi marche della bellezza si sono date appuntamento su una passeggiata shopping unica e protetta. L'esperienza si prolunga nel patio dei gioiellieri dell’Hôtel de Paris Monte-Carlo. Uno scrigno sublime a cielo aperto dove Harry Winston, Graff e Stardust mettono in mostra le loro più belle creazioni. E a pochi passi soltanto, potrete godere di momenti deliziosi e sofisticati di benessere alle Thermes Marins Monte-Carlo.

Le One Monte-Carlo

 

 

#2 Edilizia di gran lusso

One Monte-Carlo è ancora nuova destinazione di villeggiatura senza pari, con 6 edifici residenziali di altissima gamma. Parquet preziosi, sale da bagno in marmo, porte di legno intarsiato e prestazioni eccezionali: 37 appartamenti di gran lusso sono pronti ad accogliere i loro ospiti. Gli occupanti dei piani superiori potranno godere di una vista incredibile sul Casino de Monte-Carlo, il porto Hercule, Il palazzo del Principe e il mar Mediterraneo. Last but not least : non dimenticate le piscine private sul rooftop ! Il prezzo al metro quadro? È proporzionale alla posizione privilegiata e alla incredibile prestazione architettonica: oggi è il più caro d'Europa…

Le One Monte-Carlo

 

 

#3 Uno scrigno artistico e culturale per il centro di conferenze

Ben 1445 m² dedicati al turismo d'affari e alla realizzazione di eventi: One Monte-Carlo diventa un polo imprescindibile per chi organizza un seminario, una convention, un lancio di prodotti.... La mitica Salle des Arts è stata riprodotta tale e quale: una sala plenaria di 301 m² e dall'architettura Art déco, che può ricevere 300 convitati. Callas, Cocteau, Arman… Battezzate in omaggio ai grandi artisti che hanno plasmato Monaco, le sale del centro conferenze potranno anch'esse trovare il loro posto nella storia. Quanto all'auditorium, potrà accogliere 80 persone nell'ambito dell'apertura e della chiusura dei seminari. Senza dimenticare poi la luminosa galleria d'arte, i cui 250 m² accoglieranno tutto l'anno grandi eventi culturali.

Le One Monte-Carlo

 

 

#4 Un snack… « d'alta moda »

Dalla prima colazione healthy all’afterwork conviviale, passando per una pausa shopping golosa, c'è sempre una ragione per fermarsi al Mada One. Alla guida di questo nuovo concept di ristorante troviamo lo chef stellato Marcel Ravin, che dispiega una carta delicata, sana e beninteso deliziosa ! Inoltre non perdetevi la sessione apero-terapia, dalle 17.30 alle 20.30, per condividere un cocktail della casa e degustare i bocconcini dolce e salati dello chef.

Le One Monte-Carlo

 

 

#5 La panetteria e pasticceria del Resort…

Monte-Carlo Société des Bains de Mer insedia la sua panetteria e pasticceria proprio nel cuore del Resort, nell'One Monte-Carlo. Un'autentica sfida logistica per soddisfare tutti gli hotel e ristoranti! Ai comandi lo chef Philippe Joannes, già premiato come Meilleur Ouvrier de France e Presidente dei MOF della regione meridionale del paese. Impegnato su tutti i fronti, lo chef Joannes sovrintende anche al nuovissimo servizio catering di Monte-Carlo Société des Bains de Mer. 

Le Chef Philippe Joannes One Monte-Carlo

#6 Un po' di verde…

Lo spazio urbano One Monte-Carlo è stato concepito per portare un'autentica ventata d'aria fresca in pieno cuore di Monaco. Strade, facciate, tetti e terrazze… Quella natura è presente ovunque. La principessa Grace Kelly ci piantò una volta un albero: urbanisti e architetti hanno raccolto la sfida di integrarlo nel paesaggio dell'One Monte-Carlo. Oggi continua a prosperare in questo nuovo ambiente, simbolo di tradizione e di continuità. E tutt'intorno a quest'albero, spazi esterni in cui si mescolano magistralmente vegetazione mediterranea ed esotica

 

Zoom sullo sviluppo sostenibile

Meraviglioso, ma non per questo frivolo: One Monte-Carlo è un progetto che s'inserisce pienamente nel movimento globale per lo sviluppo sostenibile. Tanto per darvi un esempio, rispetta la regolamentazione termica RT2012 e ha ottenuto la certificazione europea BREEAM. Pannelli fotovoltaici d'ultima generazione sono stati installati sul tetto dell'edificio destinato agli uffici.

Le One Monte-Carlo

 

 

#7 …E un po' di vetro

Sir Richard Rogers, a cui dobbiamo tra l'altro il Centre Pompidou di Parigi, e Alexandre Giraldi, progettista della Torre Odéon di Monaco, hanno firmato il progetto architettonico dell'One Monte-Carlo. Le sue strutture sono un luminoso omaggio alla Costa Azzurra, e danno ampio spazio ai materiali nobili e al vetro. Le linee sono fluide ed eteree, e la trasparenza regna suprema: gli spazi interni sono baciati dalla luce del sole dal mattino alla sera. E al pianterreno, le vetrate convesse raggiungono i 7.5 metri d'altezza: una realizzazione tecnica incredibile… Una gioia per i vostri occhi !

Le One Monte-Carlo
Potreste anche voler leggere…