hauser-and-wirth-bodily-abstractions-fragmented-anatomies

Agenda

Bodily Abstractions / Fragmented Anatomies

La nuova esposizione della Galerie Hauser & Wirth
dal 25 gennaio al 26 marzo 2022

La Galerie Hauser & Wirth Monaco accoglie la sua nuova esposizione "Bodily Abstractions / Fragmented Anatomies" dal 26 gennaio al 26 marzo 2022.

In questa esposizione ci si concentra su quegli artisti il cui lavoro affronta il corpo e l'anatomia in modo complesso o attraverso vari gradi d'astrazione e di frammentazione. 

Questi artisti sconvolgono sia la rappresentazione naturale del corpo nella storia dell'arte sia le convenzioni riguardanti il frammento (classico o moderno) . 

 

 

Informazioni:
  • Date: dal 26 gennaio al 26 marzo 2022
  • Sede: Galerie Hauser & Wirth all'One Monte-Carlo
  • Orario: dal martedì al sabato | dalle ore 10 alle 18
  • Informazioni : +377 92 00 04 20

Ispirandosi in parte al quadro di Linda Nochlin "The Body in Pieces: The Fragment as a Metaphor of Modernity" (1994), riesamina tali idee attraverso le opere di diversi maestri del XX e del XXI secolo, tra cui Louise Bourgeois, Berlinde de Bruyckere, Ellen Gallagher, Eva Hesse, Lee Lozano, Anna Maria Maiolino, Christina Quarles, Cindy Sherman, Pipilotti Rist ,Alina Szapocznikow e altri ancora. Come a scritto Nochlin a proposito dei lavori di Louise Bourgeois e di Cindy Sherman, tra l'altro, «il corpo postmoderno, dal punto di vista di quello degli artisti e di molto altri artiste, è concepito unicamente come un «corpo in pezzi»: l'idea stessa d'un soggetto unificato e senza ambiguità di genere nel loro lavoro desterebbe sospetti.

« Abstractions corporelles / Anatomies fragmentées » esplora una varietà di approcci  e di tecniche estetiche come l'astrazione, la frammentazione, il ridimensionamento, la sovrapposizione, la mutazione e la mutilazione. Le opere sovvertono l'elevazione a feticcio del corpo femminile o tradizionalmente di genere o sua riduzione a parti sessualizzate e apparenze di superficie, e le sostituiscono con opere che si confrontano con altre che affrontano l'esperienza centrata sulla donna, o non binaria, rimpiazzandole con opere che invece apprezzano l'esperienza centrata sulla forma o non binaria la manifestazione esteriore del sentimento interiore, gli stati psicologici profondi e l'intelletto. 

Perr saperne di più su Bodily Abstractions / Fragmented Anatomies by Hauser & Wirth

Hauser & Wirth - Vue galerie Monaco - One Monte-Carlo

Continuate l'esperienza Monte-Carlo

PROGRAMMA FEDELTÀ

Approfittate di un accompagnamento su misura e di numerosi servizi esclusivi in ognuno degli universi del resort con il programme fedelta My Monte-Carlo !

VOGLIO VANTAGGI ESCLUSIVI