Punto Banco

Regolamento del Torneo di Punto Banco

Regolamento del Torneo di Punto Banco

La Société Anonyme des Bains de Mer et du Cercle des Etrangers à Monaco (“S.B.M.”), organizzerà un torneo di “Punto Banco” (il “Torneo”) secondo le regole di gioco in vigore presso il Casinò di Monte Carlo. Il torneo avrà luogo il 3 dicembre 2022 presso il Casinò di Monte Carlo.

ARTICOLO 1 : OGGETTO

La Société Anonyme des Bains de Mer et du Cercle des Etrangers à Monaco (“S.B.M.”), con sede sociale in Place du Casinò nel Principato di Monaco organizzerà un torneo di “Punto Banco” (il “Torneo”) secondo le regole di gioco in vigore presso il Casinò di Monte Carlo. Il torneo avrà luogo il 3 dicembre 2022 presso il Casinò di Monte Carlo.

ARTICOLO 2 : OBBLIGHI

Il Torneo è aperto a tutti coloro che abbiano compiuto 18 anni e oltre, in conformità al regolamento delle sale da gioco dei Casinò del Principato di Monaco (esposto in Sala), ed è regolato dalle disposizioni della legge n° 1.103 del 12 giugno 1987. Si ricorda, inoltre, che i collaboratori permanenti e/o occasionali della S.B.M o delle sue filiali e loro familiari diretti (ascendenti, discendenti, congiunti), così come i minorenni, non sono in nessun caso autorizzati a partecipare al Torneo.

La S.B.M. si riserva il diritto di chiedere a tutti i partecipanti di poter giustificare tali condizioni. Chiunque non soddisfi tali condizioni o si rifiuti di giustificarle sarà escluso dal Torneo e, in caso di vincita, non potrà beneficiare del guadagno in questione.

Ogni giocatore partecipante al Torneo accetta, senza riserve, tutte le regole e le condizioni di questo; la SBM si riserva il diritto di rifiutare la concessione delle vincite o di sospendere il giocatore dal Torneo in qualunque momento, se dovesse avverarsi che il giocatore stesso non rispetti le condizioni definite nelle presenti clausole.

ARTICOLO 3 : DIRITTO D'ISCRIZIONE E MODALITÀ DI ANNULLAMENTO

Iscrizione

Quota di iscrizione:
- 3 000 € (fino al 19/11/2022)
- 3 500 € (fino al 02/12/2022)
- 5 000 € (il giorno del Torneo)

L'iscrizione dovrà essere pagata prima dell’inizio del Torneo, in fiche, in contanti o con carta bancaria.

Annullamento

Qualunque annullamento da parte del giocatore è rimborsabile, nel caso in cui esso sia dichiarato al più tardi entro 48 ore prima dell’inizio del Torneo. Oltre tale termine, la quota d'iscrizione non sarà più rimborsabile.

In caso di annullamento del Torneo da parte della S.B.M. le somme già versate per l’iscrizione saranno rimborsate ai partecipanti.

ARTICOLO 4 : PRINCIPIO DEL TORNEO

Durante il Torneo dovranno essere rispettate tutte le regole di gioco e la regolamentazione in vigore presso il Casinò di Monte Carlo.

La Direzione del Torneo sarà assicurata dalla Direzione del Casinò di Monte Carlo.

Il montepremi è fissato a 200.000 € (garantito). Per lo svolgimento del Torneo è richiesto un numero di 40 partecipanti. Sotto tale numero, la Direzione dei Casinò si riserva il diritto di mantenere o di annullare il Torneo.

Al Torneo sarà ammesso un numero massimo di 72 partecipanti.

L’ammissione al Torneo compete alla Direzione del Casinò di Monte Carlo, che deciderà se il giocatore potrà partecipare o meno.

La lingua ufficiale del Torneo sarà il francese.

L’attribuzione dei posti e dei tavoli avverrà per sorteggio in presenza di un Commissario dei Casinò del Principato di Monaco, con un massimo consentito di 7 giocatori per tavolo. Tuttavia, in funzione del numero di partecipanti, alcuni tavoli dei quarti di finale potrebbero dover ospitare meno di 7 giocatori.

Tutti i giocatori dovranno prendere posto al tavolo che è stato loro attribuito almeno dieci minuti prima dell’inizio della partita. In caso contrario, il giocatore inadempiente può essere eliminato dal Torneo.

Per il Torneo verranno impiegate delle apposite fiche che non saranno valide al di fuori del medesimo Torneo, né avranno valore al di fuori dello stesso. Le fiche dovranno essere restituite al Casinò di Monte Carlo alla fine di ogni partita.

Durante il Torneo, non saranno accettate le scommesse “Banco Pair” e “Punto Pair”.

Durante i quarti di finale, ogni giocatore riceverà 250.000 € in fiche del Torneo. È esclusivamente durante tale fase che i giocatori avranno la possibilità di beneficiare di uno o più “RE-BUY” alle seguenti condizioni:
- Aver perduto tutta la dotazione iniziale.
Nel caso in cui, tuttavia, al giocatore dovessero rimanere meno di 5.000 €, ossia il minimo del tavolo, potrà comunque beneficiare di un “RE-BUY”.
- Il “RE-BUY” deve avvenire al massimo alla fine dell’11a mano.
- Tramite il pagamento di 1.500 € in fiche o in contanti, il giocatore si vedrà attribuire le fiche del Torneo per un valore di 125.000 € (ossia la metà della dotazione iniziale).

Per le semifinali e la finale, ogni giocatore riceverà una nuova dotazione di 250.000 € in fiche del Torneo.

Durante tutta la durata del Torneo, la puntata minima sarà di 5.000 € e quella massima di 250.000 € su Banco e su Punto, mentre su Parità la puntata minima sarà di 1.000 € e quella massima di 30.000 €.

Tutte le puntate su Banco e su Punto dovranno esprimere multipli di 5.000 €, mentre quelle su Parità dovranno esprimere multipli di 1.000 €.

Quando un giocatore desidera giocare la totalità delle fiche, entro il limite massimo autorizzato prima della scommessa segreta, o senza limite durante la scommessa segreta, la sua puntata dovrà esprimersi in multipli di 1.000 €. Le fiche che non potranno essere puntate saranno contabilizzate e aggiunte al suo eventuale guadagno o, in caso di perdita, ne costituiranno il saldo.

I giocatori non sono autorizzati a puntare al posto di un altro giocatore.

Durante il Torneo, i giocatori potranno giocare solo all’interno del proprio spazio riservato.

I giocatori dovranno puntare a ogni mano.

Ogni giocatore che dovesse ricevere indicazioni o che dovesse intrattenere conversazioni con altri spettatori estranei al gioco o con altri giocatori, sarà squalificato.

Durante il Torneo, i giocatori dovranno tenere le proprie fiche ben visibili davanti a loro e suddivise per denominazione. Le fiche non potranno essere rimosse dal tavolo, scambiate, prestate o prese in prestito tra giocatori.

Il “taglio” sarà effettuata da un Ufficiale di Torneo.

L’uso dei telefoni cellulari non sarà autorizzato durante le partite.

I giocatori non potranno puntare su Banco e su Punto contemporaneamente.

Per poter giocare solamente su Parità, i giocatori dovranno puntare il minimo del tavolo (5.000 €).

Al momento del “Rien ne va plus”, le puntate non potranno né essere spostate, né cambiate.

Ogni partita comprende 21 mani di cui 3 Free Hand obbligatorie all’inizio della distribuzione dal sabot. Al termine delle 3 Free Hand, la scommessa di apertura sarà effettuata dal giocatore seduto alla postazione numero 1.

Un dischetto indicherà il senso di rotazione delle scommesse.

Gli Ufficiali di Torneo dovranno effettuare il conteggio delle fiche dopo la 20a mano di ogni partita, indicando in maniera chiara l’importo a tutti i giocatori.

Una scommessa “segreta”, obbligatoria, dovrà avvenire in occasione della 21a e ultima mano di ogni partita. Durante la scommessa segreta i giocatori dovranno puntare almeno 5.000 € e fino all’importo che desiderano entro il limite delle fiche rimanenti (in multiplo di 1.000 €) o su Punto o su Banco, oppure su Parità, o su Punto e su Parità, o ancora su Banco e su Parità.

Tutte le “scommesse segrete” dovranno essere chiaramente scritte nella casella o nelle caselle appropriate della carta ufficiale fornita dal Torneo e saranno verificate da un Ufficiale di Torneo. Ai giocatori saranno accordati 3 minuti per scrivere la o le scommesse segrete; trascorso tale termine le scommesse segrete non saranno più accettate.

L’importo della scommessa segreta non potrà superare l’importo totale delle fiche poste davanti al giocatore al momento della sua scommessa.

Al termine della 21a mano sarà effettuato un conteggio finale. Il giocatore che risulterà in possesso della somma più elevata sarà dichiarato vincitore.

La classifica sarà stilata in senso decrescente sulla base della somma totale delle fiche detenute dai giocatori del tavolo.

L’accesso al turno successivo sarà determinato in base alla classifica e in funzione del numero di partecipanti. Per completare il numero di giocatori qualificati ai turni successivi, la Direzione del Torneo potrà decidere di ripescare giocatori eliminati procedendo a un semplice sorteggio. In quest’ultimo caso, sarà richiesta la presenza obbligatoria dei giocatori, pena l’esclusione dal ripescaggio. In effetti, nel caso in cui la persona che dovesse essere sorteggiata non si presenta entro un termine massimo di 2 minuti successivi alla chiamata del proprio nome, sarà ripescato a sorte un nuovo giocatore e via di seguito.

Al termine delle partite e in caso di parità tra due o più giocatori che dovessero possedere una somma identica in fiche o che dovessero rimanere senza soldi, saranno giocate due mani supplementari utilizzando la scommessa segreta (e le sue regole), in modo da giungere a uno spareggio secondo le seguenti modalità:
- I giocatori conserveranno il proprio score della 21a mano che non sarà in alcun caso aumentato o diminuito dalle due mani supplementari.
- Per le due mani supplementari, a ogni giocatore saranno assegnati 50.000 € in fiche del Torneo e sarà necessario impiegare la totalità di tale somma. Il giocatore che risulterà in possesso della somma in fiche più elevata sarà dichiarato vincitore.
- Se al termine delle due mani i giocatori non dovessero giungere a uno spareggio, si procederà con un sorteggio.

I giocatori che dovessero terminare le proprie fiche o che dovessero avere meno di 5.000 €, ossia il minimo per poter convalidare una scommessa (ad eccezione dei casi di RE-BUY durante i ¼ di finale) saranno eliminati. Essi dovranno quindi abbandonare la partita firmando il modulo ufficiale.

Al termine di ogni partita, i giocatori non eliminati dovranno rimanere seduti durante le operazioni di conteggio e verifica delle fiche effettuate dagli Ufficiali di Torneo. I giocatori dovranno in seguito siglare il modulo ufficiale della partita.

Ogni partecipante al Torneo accetta tutte le regole e le condizioni di quest’ultimo.

Qualunque violazione alle regole del Torneo potrebbe comportare la squalifica immediata del/dei giocatore/i coinvolto/i.

Tutti i premi del Torneo saranno pagati in placche sbarrate del Casinò di Monte Carlo.

 

ARTICOLO 5 : RESPONSABILITÀ DEL GIOCATORE

Il Torneo si svolgerà secondo le norme fissate dal presente regolamento; è sottinteso che i giocatori conoscono ed accettano il regolamento del Torneo.

In particolar modo, la partecipazione al Torneo proposto dalla S.B.M. avverrà esclusivamente su scelta, a giudizio e a rischio del giocatore.

Il giocatore aderisce senza riserve e si impegna a conformarsi al regolamento definito dalla Direzione della S.B.M., oltre che a qualunque eventuale revisione. Il giocatore accetta specificatamente di attenervisi.

La direzione della S.B.M. si riserva il diritto di squalificare qualunque giocatore per comportamento non conforme, infrazioni al regolamento o per qualunque altro motivo che la stessa Direzione dovesse giudicare sufficiente.

ARTICOLO 6 : REVISIONE DEL REGOLAMENTO

Il Casinò di Monte Carlo si riserva il diritto di annullare o di modificare il suddetto Torneo o qualunque elemento a lui afferente per qualunque motivo, senza che debba annunciarlo preliminarmente, o senza che possa essere ritenuto responsabile di ciò.

I casi non previsti nel presente regolamento saranno sottoposti alla valutazione della Direzione dei Casinò di Monte Carlo.

ARTICOLO 7 : LEGGE APPLICABILE / CONTROVERSIE

La legge applicabile al presente regolamento è la legge monegasca.

La Direzione della S.B.M., è prioritariamente competente per regolare le controversie che dovessero verificarsi durante lo svolgimento del Torneo, o nell’applicazione del presente regolamento.

Qualsiasi litigio verificatosi in occasione di questo Torneo sarà oggetto di un tentativo di risoluzione in via amichevole. In caso di mancato accordo, la controversia sarà sottoposta alle giurisdizioni monegasche. Le contestazioni non saranno più ricevibili dopo due mesi dalla chiusura del Torneo.

Il presente regolamento è stato redatto in lingua francese. È stato poi tradotto in lingua inglese e italiana. In caso di contraddizione tra due lingue, farà fede solamente la versione francese.

ARTICOLO 8 : TUTELA DEI DATI PERSONALI

Conformemente alla legge n° 1.165 del 23 dicembre 1993, modificata, relativa alla protezione dei dati nominativi, le informazioni nominative fornite dai giocatori in occasione della loro iscrizione al Torneo, saranno necessarie per la validità della partecipazione allo stesso. Ogni partecipante al Torneo disporrà di un diritto di accesso e di rettifica alle informazioni personali comunicate. Tale diritto potrà essere esercitato tramite lettera inviata alla Direzione dei Casinò della Société Anonyme des Bains de Mer – Place du Casino – 98000 Monaco (Principato).

 

Fatto a Monaco (Principato), in data 11 ottobre 2022.