Le Festival du Cirque Monte-Carlo
Being amazed / Having fun
Zoom su

Il Festival del Circo di Monte-Carlo

Dopo essersi consacrato ai 250 anni dell'arte del circo moderno nel 2018, il Festival Internazionale del Circo di Monte-Carlo 2019, sempre sotto l'appassionata presidenza di S.A.S. la Principessa Stéphanie, s'è ancora una volta prefissato un compito arduo, un delicato numero d'equilibrismo: continuare a onorare le arti del circo tradizionale affermandosi nel contempo come una formidabile fonte d'innovazione. Appuntamento sotto il tendone dell’Espace Fontvieille dal 17 al 27 gennaio, per la 43ª edizione del più grande Festival del Circo al mondo.

Quest'anno a calcare il tappeto stellato circense sono attesi oltre 150 artisti, originari di 15 paesi, tra cui la più grande delegazione russa mai giunta nel Principato (vedi riquadro). Per il pubblico sarà l'occasione ideale per ridere e condividere, commuoversi e meravigliarsi di fronte a:

 

... I trapezi volanti della troupe Aliev

La loro sinfonia aerea in quattro movimenti sul tema di « Dante », coreografata dal grande regista Alexandre Grimaïlo, è assolutamente fantastica. Il massimo dell'eleganza e delle prodezze tecniche. Bisognerà mantenere nervi saldi !

 

... Le acrobazie su hoverboard di Nazerke & Yoka

Per mettere a punto questo audace duo acrobatico è stato necessario un anno di allenamenti. Mano nella mano, testa contro testa, o ancora, estremamente appassionante, Yoka in equilibrio su un solo piede sulla testa di Nazerke, in piedi sul suo bizzarro strumento di locomozione: queste due donne non indietreggiano di fronte a niente.

 

... L'arte dei clown dei Without Socks

Formidabile trio russo, che s'inserisce appieno nella grande traduzione dei «numeri» da clown, risulta essere assolutamente esplosivo per lo spirito di rinnovamento e di modernità che riesce a introdurre delle sue gioiose pagliacciate. 

Le Festival du Cirque Monte-Carlo

 

Dalla Russia con amore
 
Sarà questo l'avvenimento di questa 43ª edizione: invitato da S.A.S. la Principessa Stéphanie, il « grande inventore » georgiano Gia Eradze raggiungerà il Principato alla testa di un'impressionante delegazione di 68 artisti, 28 ballerine e ballerini e 13 cavalli, al fine di presentare il suo celebre Royal Circus, il must del circo russo moderno. Un grandissimo spettacolo, tra magia e modernità, lusso e alta moda… Si pensi che questo show ha richiesto la preparazione esclusiva di oltre 200 costumi, l'uno più sontuoso dell'altro.
 

 

Le Festival du Cirque Monte-Carlo

E poiché il Festival Internazionale del Circo di Monte-Carlo ha sempre desiderato difendere l'immagine di un'arte circense rispettosa degli animali, sulla pista come fuori, potrete entusiasmarvi di fronte a: 

 

... Gli elefanti della famiglia Gärtner

Ci sono il padre, Joy, la madre, Candy, e i figli, Joseph Jr, Jacky, Maverik e Francy. Perché i Gärtner hanno il circo nel sangue! Occhi puntati quindi su Belinda, Sabine, Baby e Pira, quattro belle e imponenti elefantessa provenienti dall'Asia. La loro specialità? La piramide pachidermica !  

 

... Le belve feroci di Martin Lacey Jr

Martin Lacey Jr, Clown d’oro della 34ª edizione, sarà anch'egli presente a Monaco, accompagnato dalle sue 26 belve feroci, per un esercizio di ammaestramento tra i più spettacolari. Uno spettacolo concepito come un'opera, con un'ouverture, l'ingresso del coro seguito dai solisti, fino al grande finale con il magnifico leone bianco Baluga. Sensazioni forti garantite !

 

... I bisonti americani di Marcel Kramer

E come sono svegli quei bisonti ! Si chiamano Tonto, Blackhawk, Nightwulf, Firebird e Tatanka. Dimostrando una straordinaria complicità con il loro domatore, uno dei più stimati dell'intera Germania, i cinque bisonti di oltre 800 kg procederanno sulla pista in tutta libertà, affiancati da Shadong, uno splendido cavallo mustang.

Le Festival du Cirque Monte-Carlo
La piccola agenda d'un grande Festival

Dal 17 al 27 gennaio, parallelamente al Festival, tutto il Principato vibrerà al ritmo delle arti circensi. Da segnalare tre eventi da non perdere per nessun motivo al mondo:

  1. L’Open Door « Gli animali al circo », prove commentate, sabato 19 gennaio dalle ore 15 alle 16 sotto il tendone del circo di Fontvieille (ingresso libero).
  2. L'incontro di calcio tra i Barbaguians di S.A.S. il Principe Alberto II e gli artisti del circo, allo stadio di Cap d’Ail, lunedì 21 gennaio alle ore 20.30.
  3. Due mattine speciali « famiglia », le domeniche 20 e 27 gennaio, a partire dalle ore 10.30, per uno spettacolo indimenticabile con le stelle del Festival della durata di due ore (tariffa speciale).
Le Festival du Cirque Monte-Carlo
Potreste anche voler leggere…