Ateliers des jeux du casino de Monte-Carlo
Backstage
Zoom su

Dietro le quinte: gli Ateliers des Jeux dei nostri Casinò

Pubblicato il Giugno 21, 2023Aggiornato il Ottobre 13, 2023

Per questa visita privata, vi portiamo… in un luogo segreto, da qualche parte a Monaco, che ospita i mitici e riservati Ateliers des Jeux di Monte-Carlo Société des Bains de Mer. Qui lavorano una decina di professionisti esperti e appassionati. La loro missione: produrre, mantenere e controllare gli strumenti del Casinò di Monte-Carlo e del Casinò Café de Paris. Jérôme Tachoires, direttore degli Ateliers des Jeux, ci apre le porte di questo servizio così particolare e ci racconta la sua storia.  

#Il Casinò di Monte-Carlo: 160 anni di storia

Nel 1863. Grazie a un decreto emanato dal Principe Carlo III di Monaco, François Blanc intraprende un progetto colossale sulla collina di Monte-Carlo: la costruzione di un casinò. Se il Casinò di Monte-Carlo e il Casino Café de Paris attirano rapidamente giocatori da tutto il mondo, la loro creazione presuppone un servizio tecnico dedicato: si tratta degli Ateliers des Jeux. Dal 1975, questo luogo d’eccellenza si trova nel quartiere di Fontvieille, mentre prima era all’interno del Casinò di Monte-Carlo. Falegnameria, ebanisteria, meccanica, tappezzeria: questi artigiani selezionati con cura fanno parte della Société des Bains de Mer, ciascuno in un laboratorio specifico. Oggi, tutti questi savoir-faire coesistono all’interno degli stessi laboratori, in un altro quartiere di Monaco. Nel 2023, i nostri artigiani continuano le tradizioni, utilizzando ovviamente nuovi metodi per lavorare il cuoio o realizzare le decalcomanie per stampare i tabelloni in feltro. 

Ateliers des jeux du casino de Monte-Carlo

Sapevate che… 

Solo per persone maggiorenni possono frequentare i casinò del Principato.  Tuttavia, nessun monegasco né nessun impiegato del Gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer ha il diritto di giocare! Una regola instaurata durante il regno di Carlo III per evitare rischi e dispute.  

Ateliers des jeux du casino de Monte-Carlo

#L’eccezione monegasca 

Il Casinò di Monte-Carlo e il Casino Café de Paris sono gli unici al mondo che mantengono al proprio interno tutti i savoir-faire necessari alla conservazione, alla manutenzione e alla sostituzione dei materiali da gioco. Tavoli, feltro, rastrelli: gli Ateliers dei casinò tramandano con orgoglio la tradizione. Al punto che capita che il servizio sia contattato da casinò esteri che vi si riforniscono di tabelloni da gioco. Tuttavia, queste richieste non sono all’ordine del giorno, dato che gli esperti di Jérôme Tachoires si dedicano completamente ai casinò del Gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer. Ordini speciali si mescolano al lavoro quotidiano degli artigiani. Il direttore ce li presenta: “Possiamo produrre valigette da gioco numerate in mogano verniciato e placcate d’oro con incisioni per i clienti abituali del casinò o del Resort. Oppure, le coppe premio del Festival des Étoilés, del Gran Premio di Formula 1 o di altri momenti speciali monegaschi.” 

Ateliers des jeux du casino de Monte-Carlo

Fra arte e artigianato: i savoir-faire al servizio del nostro Resort 

All’interno delle strutture di Monte-Carlo Société des Bains de Mer, sono molti gli artigiani che operano dietro le quinte affinché la grande arte dell’ospitalità si esprima con giustizia. Falegnami, tappezzieri, ma anche giardinieri e sarti: artigiani esperti che esprimono il loro talento nelle nostre strutture. Al di là delle professioni, negli Ateliers des Jeux lo spirito di squadra non è solo una mera espressione e la trasmissione dei savoir-faire è una sfida centrale. Una straordinaria scuola di eccellenza per i giovani apprendisti che desiderano imparare mestieri coinvolgenti ed esigenti.  

Ateliers des jeux du casino de Monte-Carlo

#Totem ed emblemi del Casinò di Monte-Carlo e del Casino Café de Paris

Gli appassionati dall’occhio attento l’avranno forse notato: il Casinò di Monte-Carlo si distingue grazie ai numerosi oggetti che esulano dagli standard internazionali. I cilindri dei tavoli della roulette, ad esempio, sono davvero unici nel loro genere. Identici sin dal 1863, la manutenzione e la riparazione sono ancora effettuate negli Ateliers des Jeux. Senza parlare del loro controllo quotidiano sui tavoli del casinò. Su ciascun tavolo da gioco europeo, sono disponibili 6 rastrelli per i giocatori e per gli impiegati. Ciascuno di questi oggetti è prodotto negli Ateliers des Jeux in faggio tornito, colorato e verniciato. I numeri dei tavoli della roulette sono anch’essi prodotti artigianalmente a Monaco. Jérôme Tachoires precisa: “I numeri neri sono in ebano, i numeri chiari in legno di rosa.” Lo zero, invece, è in palissandro. L’assemblaggio e la verniciatura dei numeri è una sfida senza sosta: un compito svolto dai nostri falegnami. 

Ateliers des jeux du casino de Monte-Carlo

#I numeri sui tabelloni 

Il team degli Ateliers des Jeux opera tutto l’anno per garantire un’eccellente esperienza di gioco per i clienti del Casinò di Monte-Carlo e del Casino Café de Paris. Ad esempio, il cilindro dei tavoli della roulette è attentamente controllato, giorno dopo giorno, in modo da poterlo riparare al primo segno di cedimento. “Questo può avvenire una volta all’anno o dopo i primi 10 giorni di utilizzo”, spiega Jérôme Tachoires. E per quanto riguarda i tabelloni? Creiamo e installiamo più di 100 tabelloni all’anno, precisa il direttore, che aggiunge maliziosamente: “Ci piace quando i tabelloni mostrano segni d’usura, vuol dire che hanno fatto il loro dovere!” Al Casinò di Monte-Carlo, ogni tabellone è stampato a mano, secondo un procedimento artigianale e ancestrale. Il tabellone, originariamente verde, è scolorato tramite acido nitrico sui tratti e le figure, grazie a decalcomanie appositamente prodotte sul luogo. Un lavoro completamente manuale, di alta precisione, che dona ai tavoli del casinò un carattere assolutamente unico. Bisogna contare da 10 a 15 ore per la decolorazione di un tabellone, circa 2 ore per ricamare la celebre losanga rossa, nonché il tempo necessario alla posa sul profilo del tavolo. Una posa di precisione millimetrica, ovviamente. 

Ateliers des jeux du casino de Monte-Carlo

Numero sfortunato... 

Sempre più giocatori provenienti dalla Cina varcano le porte del Casinò di Monte-Carlo e del Casino Café de Paris. Per molti di loro, il numero 4 ha la nomea di portare sfortuna. Poco importa: per rassicurare la clientela cinese, i team degli Ateliers des Jeux hanno fatto scomparire il numero su alcuni tabelloni dei tavoli di Punto Banco, un gioco particolarmente amato dai visitatori dell'Estremo Oriente! 

Ateliers des jeux du casino de Monte-Carlo

#I migliori fornitori 

La pallina della roulette, il tessuto dei tabelloni: diversi elementi sono ordinati presso i nostri fornitori, partner storici e dagli standard elevati. Il cuoio di taurillon è fornito dalla conceria Carriat, mentre l’agnello proviene dalla conceria Richard. Per quanto riguarda gettoni e targhette, sono da diversi anni opera di Bourgogne & Grasset, vicino a Mâcon. L’azienda della Borgogna possiede un doppione di ciascun gettone creato per il Casinò di Monte-Carlo, sin dal primo che fu messo in circolazione. Oggi, i gettoni sono prodotti in acetato di cellulosa e sono diversi i materiali inseriti per renderli unici e non falsificabili. 

Ateliers des jeux du casino de Monte-Carlo
Ateliers des jeux du casino de Monte-Carlo
Potreste anche voler leggere…