Le Monaco Sea Side, les itinéraires de nos concierges
Staying well
Tips & Tops

Monaco Sea Side, gli itinerari dei nostri concierge

Con il Mediterraneo come unica eredità, la storia del Principato si ricollega all'infinito ai piaceri del mare. Visti dal largo, i sentieri del litorale disegnano un percorso sinuoso, altalenandosi tra la Francia e l'Italia. Al Monte-Carlo Beach, ritrovate nel piatto i paesaggi della Costa Azzurra, ricchi di olivi, d'agrumi e di sole. Mentre, in un'atmosfera che richiama le vacanze, è a Roquebrune Cap Martin che prende forma l'avventura della modernità, con la purezza estetica della Villa E-1027 di Eileen Gray e il Cabanon Le Corbusier.

 

 

Tappa 1: Parco di Cap-Martin

Ne cuore di Cap Martin, sotto il fogliame argentato degli ulivi centenari, il parco ospita sculture contemporanee, nonché bambini liberi di scorrazzare! In particolare, il suo splendido ulivo che ha da 1800 a 2200 anni d'età, e la cui piantagione risalirebbe quindi alle prime colonie romane, è ormai diventato un luogo di meditazione.

 

Le Monaco Sea Side, les itinéraires de nos concierges

Tapppa 2: Il sentiero della Dragonnière

Dalla punta di Cap Martin, fino a Monaco, il sentiero costiero della Dragonnière è una passeggiata nel cuore della natura, dalle virtù decisamente contemplative. Accarezzato dalle onde, al crocevia di un giardino di specie autoctone e piante esotiche, qui si mescolano tutte le sfumature del blu del Mediterraneo. 

 

Un omaggio all'architetto: in una curva del percorso, il busto di Charles Edouard Jeanneret detto Le Corbusier rappresenta un invito a visitare il suo celebre Cabanon.

Le Monaco Sea Side, les itinéraires de nos concierges

Tappa 3: Cap Moderne

Le più belle pagine dell'architettura del XX secolo s'iscrivono lungo i lidi di Roquebrune Cap Martin. Di fronte all'immensità del mare, sulle terrazze di limoni, si culla il sito Cap Moderne, che riunisce la villa E-1027 di Eileen Gray, l’Etoile de mer, le unità campeggio e il Cabanon di Le Corbusier. Icona della modernità, la villa E-1027 si estende come un piroscafo, bianco e indolente, rettilineo ed epurato. Il Cabanon di Le Corbusier riassume il pensiero del celebre architetto e rappresenta il completamento delle sue ricerche, in un habitat ridotto alla sua più semplice espressione.

 

Il mito della capanna primitiva: tocchi di colore rendono più sfumata l'austerità del Cabanon di 3.66 X 3.66 metri, costruito nel 1952

Le Monaco Sea Side, les itinéraires de nos concierges

Tappa 4: Elsa al Monte-Carlo Beach

La sala da pranzo del ristorante Elsa, firmata dall'architetto e designer India Mahdavi, si caratterizza per l'eterna freschezza che si ritrova sulla sua carta. È in un albergo di lusso degli anni '30, e nella cucina eterea dello chef, che il gusto delle belle maniere ha eletto il proprio domicilio. Elsa respira il sole e il Mediterraneo, Ed è proprio là, dietro l'angolo, sul fianco della montagna, che si estende il suo orto biologico di quattro ettari. Qui si coltiva una creatività ponderata, ispirata al piacere delle cose semplici. 

 

Giorni felici: con Il piacere croccante delle verdure appena colte, condite con olio d'oliva.

Le Monaco Sea Side, les itinéraires de nos concierges

Tappa 5: In crociera verso Saint-Tropez o Sanremo

Dal pontile del Monte-Carlo Bay Hotel & Resort, così come dalle banchine del Porto Hercule, il mare è vissuto con stile. La costa frastagliata, con la sua moltitudine di insenature e di baie, si apre in direzione di Sanremo o di Saint- Tropez. Qui vi viene offerta una giornata memorabile, per una crociera con skipper su un battello noleggiato per assecondare le vostre voglie.

Le Monaco Sea Side, les itinéraires de nos concierges

Tappa 6: Le Blue Gin

Il mare è ipnotico. Nel corso dell'intero anno, la terrazza del Blue Gin accoglie una clientela internazionale. Cinquanta cocktail della casa, una carta finger food fusion ideata dallo chef Marcel Ravin... Giunta l'ora dell'aperitivo, luci e musica disco-funk offrono un'atmosfera stimolante.

 

Bleu passion: uno spirito lounge tanto intimo quanto accogliente, con gli interni che si aprono sull'orizzonte. 

Le Monaco Sea Side, les itinéraires de nos concierges
Potreste anche voler leggere…