Valérie Petit Directrice des agents locatifs SBM Monaco
Meravigliarsi
Incontri con

Incontro con Valérie Petit - i benefici del femminile nel mondo del lavoro

In occasione della 110ª Giornata internazionale dei diritti della donna, Monte-Carlo Société des Bains de Mer rende omaggio alle donne che prestano servizio nei suoi vari stabilimenti !

Scoprite l'intervista a Valérie Petit, Direttrice della gestione locativa del nostro Gruppo. Pienamente in sintonia con il tema di questo 8 marzo 2021, ci parla della leadership femminile basata su 3 principi fondamentali: Ascolto, Empatia ed Entusiasmo. 

La Giornata dei diritti della donna celebra il suo 110° anniversario. Per lei cosa rappresenta tale evento ?

Valérie Petit: Sono femminista, così come sono per i diritti delle donne e la parità tra i due generi. E comunque mi schiero egualmente dalla parte della diversità tra uomini e donne, vista e considerata la nostra complementarietà e le nostre differenze.

Tuttavia devo constatare che l'eguaglianza tra uomini e donne procede troppo lentamente. Mi rendo conto che si tratta di qualcosa che non sperimenterò mai di persona, ma mi auguro che le mie figlie possano testimoniare un tale evento. Non vedo l'ora che non ci sia più bisogno di fissare una Giornata della Donna sul calendario ! 

 

"Non vedo l'ora che non ci sia più bisogno di fissare sul calendario una Giornata della Donna !"
Valérie Petit Directrice des agents locatifs SBM Monaco
Shopping à Monaco

L'UN Women (organismo per l'uguaglianza di genere e l'emancipazione femminile) ha annunciato che il tema della Giornata internazionale delle donne (IWD 2021), che si terrà l'8 marzo 2021, sarà: « Leadership femminile: Per un futuro egualitario nel mondo del Covid-19 ». Quali sono le sue impressioni in proposito ?

V.P: Ascolto, Empatia, Entusiasmo: i 3 principi fondamentali della leadership femminile, che fin dall'inizio della crisi sono diventati qualcosa di irrinunciabile. Non tutti i mali vengono per nuocere ! Si tratta di 3 qualità indispensabili per tutti i leader del mondo, durante e dopo il Covid19. È la prova che le donne possono apportare grandi benefici nel mondo del lavoro.

In quanto donna, qual è stata la più grande sfida che ha dovuto affrontare nel suo percorso professionale ?

V.P: Ho la gran fortuna di amare ciò che faccio, così da riuscire a cambiare metodo di lavoro a seconda delle opportunità che si manifestano e dei possibili campi di azione.

Da che mi ricordi, ho sempre lavorato sodo, con rettitudine, coraggio e motivazione, piuttosto per l'interesse collettivo anziché per quello personale. Ecco perché mi è difficile operare con persone che non condividono lo stesso stato d'animo !

Ovviamente, la più grande sfida, come del resto è per la maggior parte delle donne che desiderano fare carriera, consiste nel riuscire a coniugare un forte coinvolgimento professionale, senza per questo trascurare la sfera privata, per poi sentirsi in colpa. Il segreto è l'entourage. Ecco perché consiglio alle giovani che vogliono fare carriera di scegliere bene il loro compagno di vita !

Qual è la personalità femminile verso cui nutre la maggior ammirazione, e perché ?  

V.P: Ammiro molto il percorso professionale di Sheryl Sandberg, direttrice operativa di Facebook, la cui carriera è veramente incredibile, e che oggi come oggi rappresenta un esempio le donne del mondo intero, e le incoraggia a osare accedere a posti di responsabilità e di potere.  

Ovviamente non dimentico quelle donne che devono lottare quotidianamente per nutrire la loro famiglia e sbarcare il lunario. Sono guerriere che non mancano né di coraggio né d'intraprendenza. La posizione di chi si ritrova sola a combattere su tutti i fronti merita il massimo rispetto.

Potreste anche voler leggere…

Continuate l'esperienza Monte-Carlo